EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Filtro

select

Weekend in piemonte

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Partiamo in solitaria venerdì sera alla ricerca di un po' di fresco e viste le previsioni optiamo per Parco Nazionale del Gran Paradiso nel versante Piemontese. Facciamo una prima tappa a cerasole realeCerasole Reale sostando nel comodo parcheggio, raccomandiamo un po' di attenzione alla strada a volte molto stretta e ripida negli ultimi km. In bassa stagione è consentita la sosta nel parcheggio di fronte a quello segnalato per camper, più spazioso e proprio a bordo lago con annessi giochi per bambini e bagni pubblici. Percorriamo la comoda pedonale/ciclabile a bordo lago, costeggiandolo per tutta la sua circonferenza, percorrendolo in senso antiorario dal parcheggio incontrerete a breve la comoda area attrezzata posta direttamente sulle sponde del lago e subito dopo la salitina che conduce al paese dove potete trovare un alimentari con pane e salumi per organizzarvi un pranzo al sacco, si prosegue e in circa 2 ore effettuiamo tutto l'anello, bella passeggiata lago serrurilassante con  numerosi pannelli informativi riguardo Flora e Fauna che si può incontrare. Decidiamo di spostarci e salire al Lago Serru', circa 12 km abbastanza impegnativi soprattutto gli ultimi senza protezioni laterali e con carreggiata ristretta ma con un po' di attenzione non avrete problemi, sostiamo nel comodo parcheggio al termine della strada, 50 metri dopo il rifugio "Baracca", in prossimità della diga del Lago Serru' in questo periodo il proseguimento della strada che conduce al Colle Nivolet è interrotto causa neve sulla carreggiata. In alta stagione non è possibile sostare la notte Le Guardie Forestali mandano a Cerasole Reale, noi fortunati essendo ancora bassa stagione rimaniamo la notte in solitaria  fra fischi di Marmotte lago serrue la compagnia di numerosi Stambecchi. Luglio ed Agosto dal parcheggio parte una navetta unico mezzo nel fine settimana che conduce al Colle Nivolet, altri 7 km di curve mozzafiato mentre durante la settimana potete addentrarvi nell'impresa. Noi partiamo di buon ora per raggiungere il Colle a piedi, dal parcheggio sono circa 2 ore e 30 di bellissima passeggiata in mezzo a praterie con numerosissime marmotte che escono da tanti buchi fatti nel terreno e Stambecchi arroccati su rocce impervide, si percorre la strada asfaltata ancora occupata in gran parte dalla neve e si arriva a 2600 metri al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta incontrando scenari mozzafiato costeggiando due laghi alpini di grandi dimensioni, colle nivoletpranzo al sacco su un terrazzo prima del colle attrezzato con tavoli in legno e ritorno al camper per il rientro a casa. Un week end indimenticabile abbiamo visto tantissime marmotte, altrettanti stambecchi e anche 2 volpi, lo consiglio soprattutto in questo periodo.

alan@robadacamper.com

qui la gallery con qualche foto

November Porc: Zibello e dintorni

Un assaggio autunnale della bassa parmense con il November Porc a Zibello e una piccola sosta a Roccabianca e Colorno. Leggi il diario

Rafting in Val di Sole

Week end in val di sole : camminate e rafting per tutta la famiglia: leggi i dettagli

Ravenna e i suoi mosaici

Una scorpacciata di mosaici vecchi 1500 anni. Ravenna, una piacevole sorpresa. Leggi il diario

Alsazia minore e Lucerna per Pasqua

Un viaggio alla scoperta di cio che dell'Alsazia ci mancava. Cicogne, case a graticcio e grandi vini.Leggi il diario
Barr

Grossglockner e salisburghese che non ti aspetti

Un viaggio di quattro giorni alla scoperta della montagna più alta di Austria e di bellezze del salisburghese.

leggi il diario

Alla Scoperta di Borghi Friulani

Fine settimana che doveva essere all'insegna dello sci ma viste le pessime condizioni del tempo e della neve decidiamo di dirottarci su due borghi Friulani veramente carini e accoglienti.    leggi il diario

Le nostre soste

Ci teniamo a precisare che nella sezione soste non troverete solo camping e aree di sosta ma sopratutto parcheggi gratuiti ove poter sostare semplicemente per una veloce visita alla attrazione turistica, oppure ove poter pernottare in tranquillità senza essere ne troppo isolati ne troppo in mezzo alla confusione: tutte le segnalazioni sono da ritenersi soggettive e vi preghiamo di segnalare ogni variazione. Per qualsiasi dubbio...chiedete:
info@robadacamper.com