EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Filtro

select

Weekend in umbria

Week end sul Trasimeno: Festa del Tulipano di Castiglione del Lago

Rieccoci dopo un lungo stop pronti per un nuovo week: destinazione Castiglione sul Lago in occasione della Festa del Tulipano. Giungiamo in tarda serata a Castiglione dopo essere transitati dalla località La Cima ( poco prima di Tuoro provenendo dall’E45) da cui si gode una bellissima veduta panoramica del Lago Trasimeno. Ci sistemiamo nella comodissima area (qui) di fianco il club velico. La posizione è davvero invidiabile: in riva al lago a due passi dal centroCastiglione del lago, davvero un allettante invito per il turista camperista. L’indomani il sole splende, in attesa che la piccola abbia terminato la poppata faccio una passeggiata con i bimbi nel prato antistante il lago, ove un gruppetto di papere  e di svassi nuotano a riva: la rugiada e l’umidità mattutina rendono l’aria frizzante, e il silenzio attorno al lago viene rotto solo dal vociare sottovoce di alcuni pescatori che sistemano le loro attrezzature.  Prendiamo le biciclette e percorriamo la bella ciclabile  che costeggia il lago: i bimbi possono percorrerla in tutta Castiglione del lagosicurezza e noi possiamo godere dello splendido panorama. La prima parte del lungolago è piena di prati attrezzati per la balneazione e annessi parchi  giochi che si capisce benissimo riempirsi di folla nella stagione estiva. Giriamo attorno al paese sino in corrispondenza della porta Senese ove decidiamo di salire lungo la strada che porta al centro. A fianco quelle che una volta erano le mura si gode una bella vista panoramica: entriamo in paese da porta Senese  Percorriamo il corso costeggiato da negozi di prodotti tipici: il centro è molto raccolto ma molto carino nel complesso. Percorrendolo tutto si giunge alla parte opposta del paese ove sorgono i ruderi del castello con quello chela banda resta della cinta muraria che racchiude un bel giardino di olivi.  Volendo si può percorrere (a pagamento)il giro di ronda sulle mura. Dopo aver acquistato alcuni salumi e un buonissimo pane toscano appena sfornato torniamo  per pranzo ai camper. La bellissima giornata ci invoglia dopo pranzo a ripercorrere il lungolago : davvero ben tenuto tutto il parco circostante. Troverete spazi per  giocare con i bimbi, dar due calci ad un pallone  o semplicemente fare una pennichella al sole. La giornata è stata davvero piena e la sera dopo cena andiamo tutti a nanna presto. Ci svegliamo immersi nella foschia, che fortunatamente si dirada nel giro di un paio d’ore. Oggi Castiglione del lagosi svolge la Festa del Tulipano: saliamo in paese e gironzoliamo per le strade ove sono stati allestiti  da parte dei vari esercenti angoli con composizioni  di petali, che la fanno da cornice ad ogni muretto o scalino. Forse rispetto alle tante foto viste sul sito troviamo gli addobbi un po’ scarni, ma in compenso incrociamo una pittoresca banda in costume che suona musiche allegre un po’ insolite, dalla composizione molto variegata di simpatiche persone che suonano tra le altre cose anche strumenti artigianali al limite del grottesco. Nel giro di poco raccolgono attorno a se  una grande folla di curiosiil tulipano che vengono contagiati dalla allegria di questi suonatori.  Purtroppo il clou della festa si svolge al pomeriggio con il palio e la sfilata di carri allegorici fioriti, ma gli orari legati al rientro non ci permettono di rimanere fino al tardo pomeriggio: peccato. Torniamo ai mezzi per pranzare in compagnia e ci godiamo nuovamente il prato antistante il lago giocando con i bimbi , per poi preparare tutto e riprendere la via di casa. Nel complesso è  stato un piacevolissimo week end: davvero bella la accoglienza riservata ai camperisti con la bellissima area; molto bello il paese con il suo contorno ideale per trascorre giornate di relax. Peccato non aver potuto godere della festa anche il pomeriggio ( ecco… forse il biglietto di ingresso magari andrebbe fatto pagare solo il pomeriggio essendo il programma mattutino di fatto scarno) . Un grande grazie alla amministrazione comunale locale che così come in pochi posti ho visto si dimostra favorevole al turismo itinerante.

November Porc: Zibello e dintorni

Un assaggio autunnale della bassa parmense con il November Porc a Zibello e una piccola sosta a Roccabianca e Colorno. Leggi il diario

Rafting in Val di Sole

Week end in val di sole : camminate e rafting per tutta la famiglia: leggi i dettagli

Ravenna e i suoi mosaici

Una scorpacciata di mosaici vecchi 1500 anni. Ravenna, una piacevole sorpresa. Leggi il diario

Alsazia minore e Lucerna per Pasqua

Un viaggio alla scoperta di cio che dell'Alsazia ci mancava. Cicogne, case a graticcio e grandi vini.Leggi il diario
Barr

Grossglockner e salisburghese che non ti aspetti

Un viaggio di quattro giorni alla scoperta della montagna più alta di Austria e di bellezze del salisburghese.

leggi il diario

Alla Scoperta di Borghi Friulani

Fine settimana che doveva essere all'insegna dello sci ma viste le pessime condizioni del tempo e della neve decidiamo di dirottarci su due borghi Friulani veramente carini e accoglienti.    leggi il diario

Le nostre soste

Ci teniamo a precisare che nella sezione soste non troverete solo camping e aree di sosta ma sopratutto parcheggi gratuiti ove poter sostare semplicemente per una veloce visita alla attrazione turistica, oppure ove poter pernottare in tranquillità senza essere ne troppo isolati ne troppo in mezzo alla confusione: tutte le segnalazioni sono da ritenersi soggettive e vi preghiamo di segnalare ogni variazione. Per qualsiasi dubbio...chiedete:
info@robadacamper.com