EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Filtro

select

Weekend in trentino alto adige

San Vigilio di Marebbe neve e mercatini

Classico ponte in occasione dell’8 dicembre: la neve è caduta abbondante in tutta Italia in questi giorni, e l’occasione è molto allettante. Partiamo in direzione San Vigilio di Marebbe; era previsto l’arrivo intorno alle 21 ma il traffico intenso e il formarsi  di code ci costringono a fermarci per la notte prima; sosta notturna a San Michele all’Adige in massima tranquillità e San Vigilio di Marebbepartenza l’indomani mattina. Imbocchiamo la Val Pusteria e la neve si fa sempre più abbondante, il sole splende e rende il panorama innevato mozzafiato; arrivati all’area sosta Ritterkeller a San Vigilio ci sistemiamo assaporando la quiete che si respira in mezzo a queste montagne innevate in cui tutti i rari rumori sono ovattati. L’area è veramente comoda per il centro del paese e per le piste da sci ed inoltre, cosa da non sottovalutare in inverno in montagna, è in posizione soleggiata per tutta la giornata. Pranziamo e andiamo a far un giretto con i bimbi per il paese. Man a mano che la gente torna dalla  giornata sciistica ilSan Vigilio di Marebbe paese si anima e noi ne approfittiamo per una cioccolata calda ( a dir il vero non tanto buona) e una fetta di crostata. Ritorniamo al camper e trascorriamo la nottata in tranquillità aspettando la mattina seguente per farci una sciatina. Ore 7.30 sveglia ; il sole sta sorgendo tingendo tutto il paesaggio di una luce dorata; la luce si riflette sulla neve facendo risaltare il fumo che si alza dalla superficie dei camper al sole. Bellissimo. Una buona colazione e via sulle piste a godersi il perfetto innevamento e la giornata da favola: il “ Panettone” propone degli scorci veramente incantevoli. Continuo a sciare tutta la mattina Plan de Croronesper poi tornare a pranzo e poi lasciare la stupenda area per immergerci nelle calde acque del Cron4 a Riscone. Il parcheggio è quasi pieno ma troviamo posto; due orette a bagno in piscina con i bimbi e cena in camper mentre la temperatura comincia a calare drasticamente: queste notti siamo arrivati a -10 ° C . Una cocktail al bar della piscina e poi nanna. La mattina seguente, solo dopo un piccolo intervento traino da  parte dell’amico Davide grazie alla prima marcia ridotta del suo daily, ci spostiamo a Bressanone per una capatina ai mercatini, ove il comune ha allestito alcuni parcheggi a pagamento per i camper. Cerchiamo una sosta libera ma alla fine la folla è Bressanone tanta e non avendo molto tempo a disposizione ci fermiamo in uno di questi parcheggi. Bressanone è veramente bellina e secondo noi una delle cittadine che più si prestano ai mercatini con la sua piazza. Giusto il tempo per acquistare la nostra consueta palla per l’albero di Natale,  torniamo attraversando le caratteristiche viuzze del centro, al camper per il pranzo. Ore 14 si riparte alla volta di casa , consapevoli della coda che ci aspetta. Che dire , un bellissimo ponte; erano anni che non si vedeva tanta neve anche a basse quote; sembra di aver vissuto in una altra dimensione qualche giorno. I mercatini: il solito bagno di folla e le solite cose, ma sicuramente consiglio a chi volesse fare un giretto in questa occasione di godere anche della cornice del mercatino ( in questo caso Bressanone) e non solo delle merci riposte sui banchetti. Infine San Vigilio è un paesino molto carino sicuramente una bellissima opportunità quella di approfittare della bella area di sosta veramente comoda per chi intende sciare sostando comunque a due passi dal centro del paese.

November Porc: Zibello e dintorni

Un assaggio autunnale della bassa parmense con il November Porc a Zibello e una piccola sosta a Roccabianca e Colorno. Leggi il diario

Rafting in Val di Sole

Week end in val di sole : camminate e rafting per tutta la famiglia: leggi i dettagli

Ravenna e i suoi mosaici

Una scorpacciata di mosaici vecchi 1500 anni. Ravenna, una piacevole sorpresa. Leggi il diario

Alsazia minore e Lucerna per Pasqua

Un viaggio alla scoperta di cio che dell'Alsazia ci mancava. Cicogne, case a graticcio e grandi vini.Leggi il diario
Barr

Grossglockner e salisburghese che non ti aspetti

Un viaggio di quattro giorni alla scoperta della montagna più alta di Austria e di bellezze del salisburghese.

leggi il diario

Alla Scoperta di Borghi Friulani

Fine settimana che doveva essere all'insegna dello sci ma viste le pessime condizioni del tempo e della neve decidiamo di dirottarci su due borghi Friulani veramente carini e accoglienti.    leggi il diario

Le nostre soste

Ci teniamo a precisare che nella sezione soste non troverete solo camping e aree di sosta ma sopratutto parcheggi gratuiti ove poter sostare semplicemente per una veloce visita alla attrazione turistica, oppure ove poter pernottare in tranquillità senza essere ne troppo isolati ne troppo in mezzo alla confusione: tutte le segnalazioni sono da ritenersi soggettive e vi preghiamo di segnalare ogni variazione. Per qualsiasi dubbio...chiedete:
info@robadacamper.com